BIO

 

BARBE À PAPA TEATRO - la Compagnia

Barbe à Papa Teatro è una compagnia teatrale nata a Palermo nell’estate del 2018 e composta da: Chiara Buzzone, Federica D’Amore, Totò Galati, Roberta Giordano, Pierre Jacquemin e Claudio Zappalà.

È una compagnia che mette insieme attrici e attori under 35 provenienti da percorsi formativi differenti e che sulla diversità fonda il proprio valore. Barbe à Papa Teatro realizza le proprie produzioni principalmente a Palermo e si pone l’obiettivo di lavorare esclusivamente su drammaturgie originali che nascono dal lavoro di compagnia. Il coro di Babele è la prima produzione della compagnia, che ha debuttato a Palermo a Marzo 2019. Lo spettacolo, è stato realizzato tra Palermo e Reggio Calabria con il contributo di

Residenza artisti nei territori “Hotspot – Stato d’emergenza”, Reggio Calabria,Mibact, Regione Calabria.

Il coro di Babele ha vinto il bando Residenza Bellandi 2019 - Pergine Valsugana, la sezione nazionale del Milano Off Fringe Festival, ha ottenuto la menzione speciale al Premio

Nazionale Giovani Realtà del Teatro 2018 -Accademia Nico Pepe, ed è stato selezionato per il CrashTest Festival 2019 – Collisioni di teatro contemporaneo (dove la compagnia ha anche tenuto dei laboratori di formazione).

Il coro di Babele ha già alle spalle un numero considerevole di repliche, per essere lo spettacolo di debutto di una nuova compagnia, e altre sono in programma per la stagione 2019/20, con la distribuzione ancora in corso.

L’obiettivo per la stagione 2020/21 è quello di presentare lo spettacolo anche all’estero e continuare a programmare

nel mercato italiano.

Barbe à Papa Teatro realizza anche laboratori di formazione per attori e per bambini e ragazzi.

 

CHIARA BUZZONE - Attrice

Nasce nel 1989 a Caltagirone. Si forma tra l’Italia e la Francia. Si diploma come attrice presso il Padiglione Ludwig diretto da Roberto Valerio. Approfondisce i suoi studi con: Alessio Maria Romano, Bruno De Franceschi, Pierpaolo Sepe, Veronica Cruciani, Melania Giglio, Oretta Bizzarri, Virgilio Sieni, Mimmo Cuticchio, Lucia Calamaro, Annabelle Chambon e Cédric Charron.  Esordisce a Parigi nello spettacolo Variations Moliéresque di Claude Viala. Prende parte a spettacoli di Sieni/Cuticchio, Claudia Donzelli, e al cortometraggio Annexes di Enrique Munoz. Recita in italiano e in francese.

 

FEDERICA D'AMORE - Attrice

Nasce a Palermo nel 1993. Si diploma come attrice alla Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo diretta da Emma Dante. Debutta su Rai 1 nel ruolo di Lucia Borsellino in ''Adesso tocca a me''. Attrice in ''Odissea A/R'', ''Macbeth'' di G. Verdi, "L'Angelo di Fuoco" di S. Prokofiev, "La Cenerentola" di G. Rossini diretti da Emma Dante, ha calcato i palcoscenici dei maggiori teatri e festival italiani ed esteri tra cui: il Festival Internazionale di Edimburgo, il Festival dei due Mondi di Spoleto, il Teatro Argentina e il Teatro dell'Opera di Roma, il Teatro Regio di Torino, il Teatro Greco di Taormina, il Teatro Bellini di Napoli, il Teatro Biondo e il Teatro Massimo di Palermo, lo Sferisterio di Macerata.

 

TOTÒ GALATI - Attore

Nasce nel 1988 a Partinico. Ha studiato presso la Scuola dei

 Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo diretta da Emma Dante. Durante il suo percorso di formazione incontra:  Virgilio Sieni, Annabelle Chambon e Cédric Charron (Jan Fabre Teaching Group), Sandro Maria Campagna (Maestro d’Armi), Mimmo Cuticchio (Patrimonio orale e immateriale dell’umanità dell’Unesco). Ha lavorato come attore con Emma Dante - Odissea a/r e Macbeth, ricci/forte - TroilovsCressida, Sabrina Petyx e Giuseppe Cutino - Lingua di cane.

 

ROBERTA GIORDANO - Attrice

Nasce a Palermo nel 1993. Frequenta il corso propedeutico di recitazione della Scuola Paolo Grassi. Dal 2014 al 2017 lavora come attrice/cantante/danzatrice all’interno delle Rappresentazioni Classiche al Teatro Greco di Siracusa, negli spettacoli di Marco Baliani, Giorgio Barberio Corsetti, Gabriele Lavia, Federico Tiezzi. Nel 2016 si specializza negli studi di Commedia dell’Arte presso l’Académie Internationale des Arts du Spectacle di Versailles diretta da Carlo Boso. Si diploma nel 2017 presso l’Accademia D’Arte del Dramma Antico di Siracusa. È nel cast de Le Rane, per la regia di Giorgio Barberio Corsetti, spettacolo riadattato per la tournée teatrale 2018. Nel Luglio 2019, cantante e marionettista ne “I Sette Peccati Capitali-sti”, spettacolo itinerante sui Sassi di Matera, regia di G. B. Corsetti, produzione Teatro San Carlo di Napoli e Fondazione Matera 2019.

 

PIERRE JACQUEMIN - Attore

Belga, nato nel 1989. Muove i primi passi con la compagnia Les nouveaux disparus con lo spettacolo La Maroxelloise in tournée tra Belgio e Francia. Viene in Italia per studiare Commedia dell'Arte. Si diploma presso l'Accademia Internazionale di teatro di Roma (Ex Circo a Vapore). Lavora come attore con: Melchionna- Spoglia toy, Borghesi- L’Inferno dei viventi, Longobardi-- Instinto 1, Wenger- Penthesilee, Ombres du minotaure di F.Biamonte,  I canti del albero di Controluce teatro e con la compagnia Ballon blu. Autore e regista del monologo da lui stesso interpretato Kermesse e di Help in coppia con Giuseppe Lo Piccolo. Recita oltre che nella sua lingua madre, anche in italiano. 

 

CLAUDIO ZAPPALÀ - Autore e regista

Nasce a Catania nel 1987. Ha studiato presso l’accademia ITACA -International Theatre Academy of the Adriatic diretta da Gianpiero Borgia e da Nicola Vero e successivamente presso la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo diretta da Emma Dante. Ha lavorato come attore in spettacoli di Emma Dante, ricci/forte, Armando Pugliese. Collabora come assistente alla regia con Emma Dante. Il Coro di Babele (2019) è il suo debutto nel doppio ruolo di autore e regista. Ha già scritto per il teatro Aspettando Antigone (2015), testo vincitore del premio Cendic-Segesta 2015, e Babele (2016). Ha adattato e diretto in forma di monologo il romanzo Uno, nessuno e centomila (2018). Aspettando Antigone è stato prodotto dal CTM- Centro Teatrale Meridionale e messo in scena per la regia di Mauro Avogadro nella stagione 2016/17. Il testo Aspettando Antigone è stato pubblicato nella raccolta Aspettando Antigone e altri racconti, edizione Il Glifo (2016). Attualmente ricopre il ruolo di tutor di classe presso la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo.