BIO

Copertina Dossier di compagnia 2.png

 

BARBE À PAPA TEATRO - la Compagnia

Barbe à Papa Teatro è una compagnia teatrale nata a Palermo nel 2018 e composta da: Chiara Buzzone, Federica D'Amore, Totò Galati, Roberta Giordano, Pierre Jacquemin e Claudio Zappalà.

La compagnia ha già realizzato due spettacoli: Il coro di Babele (2019) e Mi ricordo (2020) e si appresta a concludere questa prima trilogia con La parola giusta, che debutterà nell'autunno 2021.

Barbe à Papa Teatro è una compagnia indipendente che realizza le proprie produzioni principalmente a Palermo e si pone l'obiettivo di lavorare esclusivamente su drammaturgie originali che nascono dal lavoro di compagnia.

Da marzo del 2019, si avvale del sostegno di G273 Produzioni e di Spazio Marceau, realtà palermitane che hanno collaborato nella distribuzione de Il coro di Babele e che hanno ospitato le prove di Mi ricordo.

 

Caratterizzano il nostro modo di lavorare:

Tempi lunghi di realizzazione che consentano una sedimentazione di quanto sperimentato – si parte dai laboratori di ricerca sul tema, per poi passare ad un lavoro di drammaturgia e di messa in scena;

Continuo rapporto con il pubblico – durante le prove siamo soliti invitare un ristretto numero di spettatori a vedere parti del lavoro ancora in costruzione;

Realizzazione di una messa in scena agile, in modo che lo spettacolo non risenta troppo del peso della tecnica, favorendone quindi la distribuzione;

Ricerca di un linguaggio semplice e di forte impatto emotivo – bandiamo gli intellettualismi, ci rapportiamo allo spettatore senza pretendere da lui una conoscenza pregressa, ma provando a metterlo nelle condizioni di mettersi in gioco emotivamente e attivare, questo sì, un pensiero critico su quanto visto.

Ci ispiriamo al teatro che ci piace vedere, questo ha creato un linguaggio che si divide tra dimensione performativa e teatro di narrazione.

Le produzioni di Barbe à Papa Teatro sono pensate per un pubblico internazionale e prevedono una commistione di lingue e linguaggi. Gli spettacoli sono sempre tradotti in francese e realizzabili con i soprattitoli.

La compagnia realizza anche laboratori di formazione per attrici e attori, e laboratori dedicati all’infanzia e l’adolescenza. Dal 2020 collaboriamo con l’associazione Partinico Solidale, curando momenti di formazione di bambini e ragazzi. Siamo fortemente convinti che il teatro debba uscire dal teatro – in quanto luogo fisico – e cercare l’incontro con un pubblico nuovo, fuori dai circuiti tradizionali. Per questo, parallelamente alla nostra attività più “istituzionale”, ci piace progettare esperienze extra teatrali e spettacoli pensati per spazi non convenzionali e che possano realizzarsi ovunque e in ogni condizione.

Claudio Bio.jpg

CLAUDIO ZAPPALÀ - Autore e regista

Claudio Zappalà, attore, drammaturgo e regista catanese, classe 1987. Ha studiato presso l’accademia ITACA – International Theatre Academy of the Adriatic e si è diplomato presso la Scuola dei Mestieri dello spettacolo del Teatro Biondo di Palermo, studiando, tra gli altri, con Emma Dante, Gabriele Vacis, Christian Di Domenico, Sandro Maria Campagna. Ha lavorato come attore in spettacoli di Emma Dante, ricci/forte, Armando Pugliese, Simone Luglio. Nel 2016 va in scena la sua prima drammaturgia Aspettando Antigone - con la quale vince la prima edizione del premio Cendic-Segesta - per la regia di Mauro Avogadro. Il testo Aspettando Antigone, è stato pubblicato dalla casa editrice Il Glifo, nella raccolta Aspettando Antigone e altri racconti. Nel 2018 fonda la compagnia Barbe à Papa Teatro e nel 2019 debutta nel doppio ruolo di autore e regista con lo spettacolo Il coro di Babele, vincitore del bando di Residenza Bellandi 2019 e del Milano Off Fringe Festival 2019. Con Barbe à Papa Teatro realizza anche Mi ricordo (2020), coprodotto dal Teatro Libero di Palermo, sempre nel doppio ruolo di autore e regista. Nel triennio 2017/20 ha lavorato presso la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo occupandosi del coordinamento delle attività didattiche e dal 2019 collabora nella gestione delle attività de La Vicaria, la casa della compagnia Sud Costa Occidentale di Emma Dante. Conduce workshop per attori professionisti e ha lavorato come docente presso il corso Alfabetizzazione Teatrale diretto da Emma Dante e presso la Scuola Buio in Sala Acting School di Catania.

 

CHIARA BUZZONE - Attrice

Nasce nel 1989 a Caltagirone. Si forma tra l’Italia e la Francia. Si diploma come attrice presso il Padiglione Ludwig, diretto da Roberto Valerio. Approfondisce i suoi studi con: Alessio Maria Romano, Bruno De Franceschi, Pierpaolo Sepe, Veronica Cruciani, Virgilio Sieni, Mimmo Cuticchio, Daria Deflorian, Lucia Calamaro, Jan Fabre Teaching Group, Emma Dante. Esordisce a Parigi nello spettacolo Variations Moliéresque di Claude Viala e lavora come attrice per registi italiani e internazionali. Si specializza come attrice/performer e nel 2018 è co-fondatrice della compagnia Barbe à Papa Teatro. Laureata con lode in lettere moderne, porta avanti anche un lavoro di ricerca sul testo come traduttrice. Recita in italiano e in francese.

Chiara 2.jpg

 

FEDERICA D'AMORE - Attrice

Nasce a Palermo nel 1993. Si diploma come attrice nel 2017 presso la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo diretta da Emma Dante. Matura esperienze in ambito audiovisivo, debuttando nel ruolo di Lucia Borsellino nel docufilm Adesso tocca a me (2017), regia di F. Micciché, trasmesso in prima serata su Rai 1. Attrice in Odissea A/R (2016), Macbeth (2017), L’Angelo di Fuoco (2019), La Cenerentola (2019) e Iphygenie en Tauride (2020) diretti da Emma Dante. Attrice/performer in spettacoli diretti da Virgilio Sieni, Mamadou Dioume (CICT Peter Brook), Andrea Battistini, Rosario Palazzolo e Roger Vontobel. Si forma, tra gli altri, con Beatrice Libonati e Jan Minarik (Tanztheater Wuppertal Pina Bausch), Eugenio Barba, Ricci/Forte, Sandro Maria Campagna, Krzysztof Warlikowski, Paolo Rossi, Maurizio Donadoni, Mimmo Cuticchio ed Elio Germano. Nel 2020 vince la borsa di studio di Artisti 7607 e frequenta il corso di alta formazione Acting in English - Advanced condotto da Aurin Proietti. È cofondatrice di Barbe à Papa Teatro, di cui è attrice negli spettacoli Il coro di Babele (2019), Mi ricordo (2020), La parola giusta; guida il training fisico di compagnia.

Federica 2.jpg

 

TOTÒ GALATI - Attore

Nasce a Partinico nel 1988. Si diploma nel 2017 presso la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo diretta da Emma Dante. Socio Fondatore, Vicepresidente e attore della Compagnia Barbe à Papa Teatro, per cui guida il training fisico; insegna ai ragazzi Teatro e Movimento Scenico e collabora attraverso il teatro come pratica del benessere psicofisico con il Centro MIMESIA studio di psicologia e psicoterapia di Cinisi. Istruttore abilitato dal CONI di Hatha Yoga per Ragazzi. Tra le sue esperienze formative: il Jan Fabre Teaching Group, Virgilio Sieni e i danzatori Jan Minarik e Beatrice Libonati del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch. Attore in Odissea A/R di Emma Dante, in TROILOvsCRESSIDA di Ricci/Forte, in Lingua di Cane di Giuseppe Cutino e Sabrina Petyx e di quest’ultima in Deposito Bagagli, in Il coro di Babele di Barbe à Papa Teatro. Arricchisce il linguaggio del corpo come danzatore in VANGELO#2 Arte del Gesto nel Mediterraneo di Virgilio Sieni e Mimmo Cuticchio e come Mimo di scena nel Macbeth di Verdi per la regia di Emma Dante e in Guilleume Tell per la regia di Damiano Michieletto al Teatro Massimo di Palermo. Regista del cortometraggio Tug of War PROGETTO LEGALITÀ – progetto Regione Sicilia Bando “CIAK LEGALITÀ- A3CinemaScuola LAB-Cinema per la Scuola” e della performance urbana Ti Racconterò tutte le storie che potrò, dall’omonimo testo di Agnese Borsellino e Salvo Palazzolo.

toto per bio.jpg

 

ROBERTA GIORDANO - Attrice

Nasce a Palermo nel 1993. Dal 2014 al 2017 lavora come attrice/cantante/danzatrice all’interno delle Rappresentazioni Classiche al Teatro Greco di Siracusa, negli spettacoli di Marco Baliani, Giorgio Barberio Corsetti, Gabriele Lavia, Federico Tiezzi, Cesare Lievi. Nel 2016 si specializza negli studi di Commedia dell’Arte presso l’Académie Internationale des Arts du Spectacle di Versailles diretta da Carlo Boso. Si diploma nel 2017 presso l’Accademia D’Arte del Dramma Antico di Siracusa, INDA. Nel 2018 lavora come assistente al Casting per il film Le sorelle Macaluso di Emma Dante, e come attrice nel Film TV Tutto il giorno davanti, di Luciano Manuzzi. È nel cast de Le Rane, per la regia di G. B. Corsetti, per la tournée teatrale 2018. Nel 2019, cantante e marionettista ne I Sette Peccati Capitali-sti, spettacolo itinerante sui Sassi di Matera, regia di G. B. Corsetti, produzione Teatro San Carlo di Napoli e Fondazione Matera 2019. In Ottobre 2020 debutta con il monologo Jehanne X, scritto e diretto da Paolo Pintabona, spettacolo risultato tra i vincitori del bando Parola a Palermo, iniziativa del Teatro Biondo Stabile di Palermo e dell’Assessorato alle Culture del Comune di Palermo. Attualmente segue il Corso di Alta Formazione nel Counseling applicato alla Teatroterapia, presso l’Istituto Teatrale Europeo, Roma. Istruttrice abilitata di Hatha Yoga per il Fitness, Diploma Nazionale A.I.C.S. Cofondatrice di Barbe à Papa Teatro, di cui è attrice negli spettacoli Il coro di Babele (2019), Mi ricordo (2020) e La parola giusta; guida il traning vocale di compagnia.

Roberta.jpg

 

PIERRE JACQUEMIN - Attore

Belga, nato nel 1989. Muove i primi passi con la compagnia Les nouveaux disparus con lo spettacolo La Maroxelloise in tournée tra Belgio e Francia. Viene in Italia per studiare Commedia dell'Arte, regia e il “teatro dei sentimenti". Si diploma presso l'Accademia Internazionale di Teatro di Roma (Ex Circo a Vapore). Lavora come attore con: Melchionna- Spoglia toy, Borghesi- L’Inferno dei viventi, Longobardi- Instinto 1, Wenger- Penthesilee. Fa parte della compagnia di teatro d'ombra Controluce con cui mette in scena Ombres du minotaure di F. Biamonte, Il labirinto, e I canti dell’albero. Ha frequentato il corso di Alfabetizzazione Teatrale diretto da Emma Dante. Autore e regista di un monologo poetico da lui stesso interpretato Kermesse e dello spettacolo Help, in coppia alla regia con Giuseppe Lo Piccolo. È cofondatore di Barbe à Papa Teatro con cui ha realizzato, come attore, Il coro di Babele. Recita, oltre che nella sua lingua madre, anche in italiano.

Pierre.jpg