PROSSIMI APPUNTAMENTI

Locandina lab Dario Aita 2022.PNG

dal 4 al 7 dicembre 2022

Spazio Marceau
      Cantieri Culturali alla Zisa - via Paolo Gili, 4, 90145 Palermo

 

Cosa ci spaventa dello sguardo indiscreto dello spettatore? Perché l'occhio della macchina da presa ci pietrifica come quello di una Gorgone?

Se, come diceva S. Kracauer, lo schermo cinematografico è l'immagine riflessa, che ci permette di affrontare l'orrore del reale, così come lo scudo di Atena che permette a Perseo di sconfiggere la Medusa, noi siamo gli interpreti che devono attraversare quello specchio e immergersi in quella realtà riflessa. Per farlo dobbiamo lasciarci catturare dall'obietivo della macchina da presa, che spesso ci appare come uno specchio rotto dentro al quale temiamo di apparire deformi, dietro il quale temiamo si nasconda un occhio indiscreto e giudice dei nostri giochi senza regole. Ci alleneremo a farci spiare senza vergogna, in un percorso attraverso la riscoperta delle immagini e del loro potere.

L'ATTORE E LA MACCHINA DA PRESA - Laboratorio diretto da DARIO AITA

MI RICORDO - Palco OFF Catania

14 e 15 gennaio 2023

Zō Centro Culture Contemporanee
      Piazzale Asia, 6, 95129 Catania